Inner space #8

01/12/2010

Nebbia liquida densa
Lobi, muschi, licheni
Sottile agisce
Corrompe, deturpa

Vento elettrico, fuochi fatui
Una lama affilata
Pulisce le scaglie
Di una pelle che muta

Mescere vino, liquidi acidi
Brocche, anfore, e un riso ubriaco
Si apre l’uscio, improvviso
Irrompono spifferi di timore

Fanghi, solfatare, ignee rocce
Mi immergo nel fuoco di vulcano
Alle mie spalle ogni esitazione
Nessuna statua di sale.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: