Inner space #2

27/12/2009

Onde antiche, bianche vele
il legno taglia la schiuma
urla improperi e pugni
veloce scorre l’orizzonte.

amore mio lontano
la dove sei via da me
un groppo nero in petto
ogni nube in cielo.

teso come la gomma
è l’amore che porto
suona come una corda
stonata, a volte, anche se.

Sdtrack: Lord Franklin

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: